Gestione Aziendale

Depositphotos_11632646_l-2015.jpg

Tutti possono avviare una società, ma quanti riescono ad avviare una società che sopravviva e prosperi?

Tutti riescono a mettere su famiglia, ma quanti riesco a far mantenere i sui principi e valori fondamentali? Quanti fanno della famiglia un appoggio emotivo e sostenibile per tutta la vita?

Credimi. Pochi. Davvero pochi ci riesco.

La chiave del successo imprenditoriale, sia nello sviluppo di un’impresa sia nel settore famigliare, si trova nell’ottenere un giusto equilibrio su tutti i nostri pilastri della vita.

Robert T. Kiyosaki, noto imprenditore e formatore di imprenditoria e gestione finanziaria, spiega la costruzione di una azienda con un disegno particolare chiamato il Triangolo B-I (titolari d’impresa – investitori). Se vuoi apprendere di più ti consiglio di acquistare il suo corso “Scegli di essere ricco

 

index-309_1
Gestione Aziendale

Ogni categoria riguardante questo triangolo è fondamentale tanto quanto, ogni minimo componente di una azienda. Ogni categoria funziona in sinergia con le altre. Se togli uno qualunque di questi lati, cosa rimane? Un triangolo pronto a crollare prima o poi, perché non è stabile come dovrebbe.

Si dice che l’azienda rispecchia colui che l’ha creata. In effetti è proprio cosi se ci pensi.

Basta guardare ogni piccola società, dai bar, ai negozi, alle aziende grandi. Se provi ad osservare i valori di quella persona, tali valori sono rispecchiati, nella sua azienda. Oltre ai valori anche le sue conoscenze scarse o ricche si riflettono comunque nella sua impresa

Mi spiego meglio, se io ho come valore fondamentale, l’amore, cioè aiutare il prossimo, contribuire per la persona, tale valore si rispecchierà nell’azienda, creando un rapporto generoso ed appassionante con i miei dipendenti e clienti.

Se sono uno che sono duro psicologicamente, nervoso perché la mia vita non va come deve andare, sono una persona nevrotica, la mia azienda rispecchierà tale contesto, dipendenti disonesti con me e fra loro, poco comunicazione tra me e i dipendenti e tanti casini che ogni giorno si susseguono.

I tuoi valori e le tue conoscenze, si rispecchiano nella tua vita, nella tua famiglia e nella tua azienda se ne possiedi una.

Ora detto questo principio fondamentale di vita, di seguito, ti spiego tutte le categorie rappresentate nel triangolo.

Ci sono tre lati fondamentali che sono la base portante del triangolo, ogni lato ha un’importanza cruciale per la stabilità e il successo a lungo termine della tua impresa: MISSIONE, SQUADRA, LEADERSHIP:

MISSIONE

La componente più fondamentale di un’impresa, la missione dovrebbe rispondere ai bisogni del cliente fornendo un prodotto o un servizio. La missione è quello che tu vuoi che le persone ottengono dal tuo servizio. Dove le vuoi portare? Che risultato vuoi che ottengano? Che vuoi che pensano di te? Come le soddisferai?

Un prodotte che soddisfa il cliente serverà a tenere viva l’impresa, fungere di supporto per l’impresa,  mantenere sempre più profitti, tenere focalizzata l’impresa e tanto altro. Senza un tuo obiettivo di dove vuoi nel tempo arrivare, anche fra 10 anni, tale missione perde valore e risorsa e tende nel tempo a cedere e sparire per sempre, come capita alla maggior parte delle imprese.

LA SQUADRA

Una squadra che è in grado di gestire la tua azienda su fattori che tu non ti occupi è fondamentale, dal consulente, al dipendente che gestisce il magazzino, alla persona che gestisce le faccende e i tuoi documenti, alla persona che gestisce il tuo sito online ed altro, tutte queste persone sono fondamentali per sostenere la tua azienda, più sono professionali, più i risultati sono superiori alla norma. La gestione di una squadra di persone qualificate è fondamentale se non addirittura d’obbligo per sostenere la tua azienda nel tempo.

Con una buona squadra in sede, hai tutte le informazioni che servono per prendere decisioni giuste ed evitare le trappole in cui cadono molto giovane imprese che non hanno esperienza.

LA LEADERSHIP 

Il leader è il pilastro fondamentale di una azienda, tutti seguono un leader, come un esercito di soldati ha bisogno del capitano per indicargli la strada dove andare e farli di supporto, anche le aziende devono avere il proprietario o il direttore che gli supporta.

Un leader deve essere: visionario, ascoltatore, motivatore, folle e tanto altro.

Il leader elabora la missione e tiene gli occhi di tutti focalizzati sull’obiettivo. E quello in grado di prendere una strategia e rischiare, non sapendo se funziona o meno. E’ colui che è in grado di agire in modo decisivo mentre continua a ispirare e a mantenere focalizzata la squadra e tutta l’impresa.

Ci sono più di cinque colori primari, ma combinandosi producono più sfumature di quelle che riusciamo a vedere.

Andiamo dentro il triangolo. Gli altri fattori che completano il triangolo.

Con una missione giusta, con una quadra che ti supporta e con la giusta mentalità e leadership, creerai un solido triangolo per la tua impresa, e tutto quello che dentro succederà, sarà ripagato tanto quanto questo triangolo e solido.

IL FLUSSO FINANZIARIO

La sua gestione comprende tutto l’aspetto della contabilità, degli investimenti, dei flussi di entrata e uscita. E’ saper gestire il denaro nel modo più giusto e comprensibile.

LA COMUNICAZIONE

La comunicazione ed il linguaggio dentro l’impresa è fondamentale, anche fuori la tua impresa, il modo di come comunichi il tuo prodotto e la tua azienda fa risultare la sua qualità e il suo contesto.

I SISTEMI

Dentro ad una azienda ci deve essere un direttore che supervisiona il tutto, se parliamo di una piccola azienda, che non ha la possibilità di un direttore, allora sei tu colui che gestisce i sistemi. I sistemi sono tutti quei fattori importanti che l’azienda possiede, come il prodotto, il sito internet, il servizio clienti, marketing e tanto altro.

LA TUTELA LEGALE

Un buon avvocato che si prende cura della tua azienda e che sappia controllare tutti i tuoi diritti è importante. Un buon avvocato può anche evitare l’insorgere di molti problemi come, soci, debiti, contratti non andati a buon fine, proprietà intellettuale e tanto altro.

IL PRODOTTO

Il prodotto è il tuo mezzo per entrare nel cuore delle persone e soddisfare quel loro desiderio. E’ il tuo bigliettino da visita.

Il prodotto in una impresa deve essere considerato l’elemento meno rilevante dell’impresa, anche se mi starai dicendo che senza un prodotto, rimani fermo. Ma io ti posso dire che senza un sistema ben adeguato e sostenuto, senza il controllo dei pilastri che tutti prima abbiamo citato, puoi avere il miglior prodotto, ma sopravviverai poco. Molti di noi possono creare panini migliori di quelli di Mc Donald’s, ma pochi possono costruire un sistema d’impresa migliore di McDonal’s.

Forever Living non è l’unica azienda al modo in grado di produrre Aloe Vera, anche se molti attestano che l’alo della Forever è la migliore, ma quello per cui milioni di persone si sono affidati a forever è semplicemente per il sistema, che insieme ad un ottimo prodotto fanno si che l’azienda raggiunga ogni anno successi esorbitanti, fatturati sempre in crescita, personale sempre più ampio, espansione sul territorio a livello globale e tanto altro.

Queste sono alcune informazioni basilari che ogni impresa – azienda – negozio – bar ed altro, dovrebbe adottare sempre, ogni giorno dalla mattina alla sera.

Crea la tua azienda con le giuste aree dettate del triangolo. Il corso di “Robert T. Kiyosaki Scegli di essere ricco” è in grado di darti tutti gli strumenti giusti per ampliare la tua conoscenza in questo campo a 360°, saranno dei soldi spesi bene per il tuo futuro. Io ne faccio uso ogni giorno di quei manuali scritti da Kiyosaki, anche in questo sito lo cito spesso e prendo molto spunto dal suo corso, per alcune idee su questo sito e nella mia vita in generale.