Il futuro del mondo è più luminoso di quello che credi

mondo-economia

Perché la maggior parte delle persone aspira alla ricchezza? Perché desidera una qualità di vita migliore.

Tutti abbiamo bisogno di un futuro allettante.

Devi sapere che la tecnologia è l’asset segreto che ogni giorno aumenta la sua capacità di rendere più ricca la vita. 

Ci sono “passi” che vengono fatti oggi e nei mesi e negli anni a venire che rivoluzioneranno la qualità della tua vita e della vita di tutti. Questa onda tecnologica offrirà a tutte le barche la possibilità di salire.

La cosa che a noi ci interessa di più di questa nuova economia? Che a termini di costi per sfruttare tutte queste tecnologie e a nostra portata di mano, il costo della tecnologia sta diminuendo mentre le sue capacità stanno aumentando in maniera geometrica.

Coloro che hanno un “perché” per vivere possono sopportare quasi ogni “come”. Viktor Frankl

Perché ti deve interessare? Per migliorare tutta la tua vita.

Queste risorse possono beneficiare te e la tua vita a 360 gradi. Studiare alcune tendenze di queste tecnologie può rivelarti alcune delle migliori occasioni di investimento della tua vita. Queste tecnologie stanno crescendo esponenzialmente. Il momento di prestar loro attenzione è adesso. Come spiega il più noto speaker e coach al mondo “Anthony Robbins” nel suo ultimo libro “Soldi. Domina il gioco“, nell’ultimo capitolo di questo libro, “che tutti dovrebbero leggere se vogliono migliorare la loro vita e le loro finanze“, spiega la rivoluzione delle nuove tecnologie che sicuramente a molti non piace, differenza a chi li saprà sfruttare.

Prendo spunto ed esempio da me, per farti comprendere in maniera pratica il tutto; esistono strumenti come internet che io sfrutto per arricchire la mia passione e nello stesso tempo anche guadagnarci, chiamato anche, “lavoro online” come in questo mio blog “Pierluigi Maggio“, dove parlo di una mia passione “salute e benessere“, un’altro blog “NaturaAloe“, dove consiglio prodotti naturali per il corpo e l’organismo e possiedo questo sito che tu ora stai leggendo dove sono associato a diversi siti di affiliazione “libri, blog, corsi ed altro“, in più collaboro con una azienda di “Network Marketing ” per crearmi una pensione già da ora per il mio futuro, “visto che prima o poi non esisterà più”, ogni giorno dedico del tempo per gestire il tutto, guadagnando ogni mese delle piccole rendite extra, il tutto creato da solo, dedicando solo all’inizio del tempo per poi ora beneficiare per sempre di questo.

Si è vero, non è stato facile, da tre anni che studio web marketing e tutto il mondo di internet con vari corsi, ma ora ne posso beneficiare, costruire un sito, indicizzarlo e guadagnarci, ho creato tante piccole aziende online sfruttando le mie passioni, che generano denaro. Il tutto credimi con piccoli investimenti ma grandi studi :).

Parlando poi di altri lavori come fare il venditore online per Amazon e per altre aziende, il trading online che sta diventando un nuovo business, dove in America è già spopolato come professione…

Oggi grazie a queste tecnologie a basso prezzo puoi beneficiare a 360 gradi. Devi reinventarti. Siamo nella terza Rivoluzione Industriale, la seconda Rivoluzione Industriale, quella del “studia, prendi una buona Laurea, pratica uno stage per degli anni, e vai a lavorare in una buona azienda sicura” sta crollando, tutte queste aziende che non si stanno rivoluzionando stanno fallendo, ecco perché non esiste il posto fisso.

Tante persone rimangono senza lavoro perché le conoscenze che oggi servono sono quelle Tecnologiche basate sulla 3 Rivoluzione Industriale. Oggi stanno nascendo nuove aziende con nuove conoscenze, e tu devi essere al loro passo se vuoi lavorare e guadagnare.

Si vive perché si crede che il meglio deve ancora venire. Peter Ustinov 

La tecnologia a portata di mano dove un tempo non era possibile

Se non l’avessi già notato: il mondo in cui viviamo oggi è un mondo di miracoli quotidiani, e i cambiamenti avvengono con tale rapidità che a volte non li notiamo nemmeno. O forse li diamo per scontati.

Ma se dovessimo descrivere il mondo di oggi 2017 ad una persona del 1950 come faresti?

Solo già 30 anni fa questo era impensabile, tale persona penserebbe a delle magie illusorie. Creare un qualcosa del corpo con le cellule staminali, portare un pc su un semplice cellulare, guidare delle auto automatiche come la Tesla che già le vende semi automatiche.

Siamo abituati all’idea di poter predire il domani guardando quello che è accaduto oggi o ieri. Ma questo non è più possibile. Fino ad un’epoca molto recente, i cambiamenti erano rarissimi e così lenti che si misuravano in “età“: l’età del bronzo, del ferro, del fuoco, dell’elettricità e così via. Adesso il cambiamento è esponenziale, accelera sempre più veloce grazie alle nuove tecnologie.

Il miglior modo di predire il futuro è inventarlo. Alan Kay

Questo  ci fa capire che stiamo creando strumenti che possono trasformare la qualità della nostra vita meglio e più rapidamente, e che sono a disposizione di tutti, ma proprio tutti.

La persona media oggi ha la possibilità che il più ricco faraone egiziano nemmeno si sognava possibile ed accessibile. 

Immagina cos’avrebbe dato per poter viaggiare in cielo su un sedile di un aereo o aereo di lusso con magari un letto, e raggiungere un’altra parte del modo in un tempo e rischio molto inferiore, rispetto a quel tempo che si doveva lottare per mesi in mezzo all’Oceano il Deserto e tutte le altre terre.

Ora è possibile partire da una parte del mondo e fare il giro completo in circa 12 ore con aeri di linea ad un prezzo di circa 600 euro.

Come anche vedere un film a quei tempi non era possibile o comunque divertirsi un’ora due, quando oggi con circa 5 euro a settimana può vederti un film quando vuoi e dove vuoi comodamente da casa su Netflix.

Stiamo vivendo in una delle epoche più straordinarie di sempre. Nell’ultimo secolo abbiamo visto la vita media degli esseri umani passare da 31 a 67 anni, più del doppio. Nello stesso periodo, il reddito medio pro capitale di tutti gli abitanti del pianeta (ovviamente tenendo conto dell’inflazione) è triplicato. Cent’anni fa, la maggior parte delle persone passava l’80% della giornata a lavorare per procurarsi il cibo come spiego in quest’altro articolo. Oggi grazie ai progressi nell’agricoltura, macchinari sempre più evoluti, tecnologie e tanto altro e passato al’7%. Non è una grande rivoluzione questa?

Le cose migliorano e diventano sempre più veloci, ci troviamo frastornati per questo motivo, le persone ormai sono inibite da tute queste fonti evolutive che stanno perdendo l’orientamento per il solo semplice fatto che non si stanno rivoluzionando insieme alle tecnologie.

La chiave per l’abbondanza è l’incontro fra circostanze limitate e pensieri senza limiti. Marianne Williamson

Nella mia pagina Facebook ho condiviso l’altro giorno l’evento che ogni anno si ripete della FED, dove spiegano tutte le nuove tecnologie che andranno a rivoluzionare il mondo sopratutto aziendale ed economico. (Vallo ad ascoltare cercalo nella mia pagina), li capirai il futuro di dove andremo a finire.

Se vuoi uscire dalla routine quotidiana devi rinnovarti e reinventarti insieme alle nuove tecnologie, altrimenti saranno in grado di sotterrarti e farti vivere una vita in pessime condizione. Diventa un IMPRENDITORE di te stesso ed entra a far parte dei nuovi lavori, qui descritti, sfrutta le nuove tecnologie per il tuo business, vedo molte aziende in Italia che ancora non sono presenti su internet, per me è assurdo ancora pensare di avere un’azienda fisica e non online. Per me è assurdo pensare di non essere presente nel modo di oggi in un business che sfrutta le nuove tecnologie.

Un saluto da Pier.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...